martedì 24 maggio 2016

Review Quelle belle ragazze di Karin Slaughter

Buonasera, avid readers! Ieri sera ho iniziato Quelle belle ragazze, un thriller di cui ho sempre sentito parlare benissimo e che mi è stato prestato dalla mia amica Siham. Fin dalle prime pagine sono rimasta coinvolta dalla storia e non ho messo giù il libro fino alla fine. 

Serie: 
0.5 Capelli biondi, occhi azzurri
1. Quelle belle ragazze
Editore: HarperCollins
Genere: Thriller

Claire e Lydia sono sorelle che non si parlano da più di vent'anni. I loro rapporti si sono interrotti quando Claire ha deciso di sposare Paul, affermato architetto, e di diventare la sua sofisticata moglie trofeo. Lydia, invece, è una madre single, ha una storia con un ex detenuto, e fatica ad arrivare alla fine del mese. Nessuna delle due è riuscita a superare la tragedia che ha colpito la loro famiglia quando Julia, la sorella maggiore, è scomparsa senza lasciare tracce, e la notizia che un'altra ragazza, anche lei giovane e bellissima, è sparita nel nulla in circostanze molto simili, di colpo riporta nelle loro vite tutto l'orrore e lo strazio del passato. Come se non bastasse, pochi giorni dopo Paul viene ucciso. Che legame c'è tra la scomparsa di un'adolescente e l'omicidio di un uomo di mezza età a quasi venticinque anni di distanza? Accantonata la reciproca diffidenza, le due sorelle si alleano per dissotterrare i segreti che hanno distrutto le loro vite, finendo per scoprire una scioccante verità dove meno se l'aspettano.

Questo romanzo è un pugno nello stomaco, una storia che ti colpisce nel profondo e ti coinvolge. La tematica affrontata dall'autrice è toccante, scava una voragine nel lettore e non è facile da accettare. Nel prequel si legge la breve vicenda di Julia, la giornata della sua scomparsa, mentre in questo libro le protagoniste sono le sue sorelle, Claire e Lydia. Gli anni sono passati, di Julia non si sa più nulla, e questa famiglia è stata distrutta. 
Claire è sposata da anni con Paul, ma un evento tragico lo strappa dalle sue braccia e Claire si ritrova sola, a far fronte a tanti segreti del marito. Ogni scoperta è un colpo al cuore, Claire non riesce ad associare il suo dolce e amorevole marito con quello che pian piano si sta delineando dai contenuti orribili del suo pc. Chi era realmente Paul? Cosa le nascondeva? Sono domande a cui vuole dare risposta, ha bisogno di una conferma di ciò che ormai pensa è l'unica che sembra essere in grado di aiutarla è sua sorella Lydia, colei che non vede da diciassette anni. 
Lydia ha vissuto un'adolescenza burrascosa, soprattutto dalla scomparsa della sorella la sua vita è stata segnata dalle dipendenze, finché non rimane incinta e decide di riprendersi per sua figlia. Non è pronta a perdonare sua sorella Claire per non aver creduto alla sua verità anni prima, ma non riesce neanche a lasciarla sola e quindi le due sorelle si ritrovano a scavare nella vita di Paul, facendo venire a galla storie terribili, violenze inaudite. Ogni capitolo è un susseguirsi di eventi, verità scomode, e c'è sempre quel segreto svelato che sconvolge, fino ad arrivare un finale che lascia davvero a bocca aperta. Claire e Lydia non si possono fidare di nessuno, tutti sembrano coinvolti nelle vicende di Paul, quindi non possono fare altro che contare su loro stesse e scavare sempre più a fondo. 
L'autrice è stata talmente brava nella narrazione che durante la descrizione di alcune scene da brividi, con poche parole riesce a trasmettere al lettore la chiara immagine della scena. Non è un libro per tutti, io stessa nei thriller cerco di evitare determinati argomenti, non sono facili da digerire e per un lettore molto sensibile consiglio perlomeno di non leggere questo libro prima di andare a letto. Non sono una lettrice facile da impressionare, però ci sono quei temi che se toccati sono un vero peso sul cuore ed è normale rimanerne scossi. 
È un libro ben scritto, un thriller delineato alla perfezione e fa salire il lettore su un'altalena di emozioni, lo colpisce, coinvolge, lo fa arrabbiare per le ingiustizie che ogni giorno capitano in ogni realtà. Se cercare un bel thriller questo titolo ve lo dovete assolutamente segnare, non vi deluderà di certo! 
Avete letto questo libro? Vi piacciono i thriller? Fatemi sapere, readers! 
Un abbraccio! 

12 commenti:

  1. Sto riscoprendo i gialli e i thriller. Non sono proprio il mio genere preferito perchè mi mettono ansia ma ne ho letti un paio ultimamente e ne sono rimasta sorpresa. Questo libro è lì sul comodino in attesa di momenti meno agitati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di aspettare momenti di calma e di non leggerlo la sera tardi se sei facilmente impressionabile, ci sono dettagli descritti che fanno venire i brividi, però è davvero un bel thriller!

      Elimina
  2. io adoro i thriller ma questo mi era sfiggito! lo segno ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ami il genere sono sicura ti piacerà =D

      Elimina
  3. Karin Slaughter è la regina del thriller, e sono molto contenta che ti sia piaciuta! Ho adorato ogni singola pagina di Quelle belle ragazze, la storia, Claire e Lydia così diverse eppure unite... insomma uno dei migliori thriller letti quest'anno! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il primo libro che leggo di questa autrice e mi è piaciuto molto, quindi credo proprio ne leggerò altri se mi capiterà l'occasione =)

      Elimina
  4. Ciao Avid! Io non ho letto il libro... A dire il vero me l'ero segnato, ma poi ho letto una recensione in cui diceva che contiene molta violenza e scene che chi è troppo sensibile è meglio se le evita..
    Ecco.. Io rientro in questa categoria perciò devo lasciare perdere... Però mi è piaciuta la tua recensione! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jasmine! Sei sei molto sensibile e non ami determinati temi violenti te lo sconsiglio, ci sono parti abbastanza crude e colpiscono molto.
      Grazie mille =)

      Elimina
  5. E' già in wish list, m più il tempo passa e più io divento curiosa! Spero di riuscire a leggerlo presto!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuh allora poi voglio un tuo parere =D

      Elimina
  6. Per essere sincera, quando ho letto la trama ero indecisa. Ma forse gli darò una possibilità :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei inizi ad appassionarti ai thriller e non sei particolarmente sensibile a certi temi, segnati questo titolo, ti piacerà =D

      Elimina