venerdì 16 settembre 2016

Review Il contratto di Elle Kennedy

Buonasera, avid readers! Come state? Siete pronti per il weekend? Ho letto Il contratto settimane fa e la recensione si è fatta attendere, ma finalmente ecco le mie impressioni sul primo libro di una serie di cui avevo sentito tanto parlare e che non vedevo l'ora di leggere.  

Serie: Off-Campus
1. Il contratto
2. The mistake
3. The score
4. The goal
Editore: Newton Compton
Genere: New adult

Hannah Wells è una studentessa modello. Una di quelle ragazze intelligenti che al college non godono di nessuna popolarità. Ora si è presa una bella cotta per il ragazzo più fico della scuola, ma c’è un problema: per lui Hannah non esiste. Come fare per farsi notare?
Garrett Graham è un bad boy, ed è anche uno dei ragazzi più popolari della scuola, grazie alle sue imprese sul campo da hockey. Ma le speranze di un grande futuro rischiano di andare in fumo perché i suoi voti sono troppo bassi. Avrebbe bisogno di un aiuto per superare l’esame finale e poter diventare un giocatore professionista…E allora è naturale che i due stringano un patto. Hannah sarà la tutor di Garrett fino alla fine dell’anno. In cambio, Garrett fingerà di uscire con lei per accrescere la sua fama: a quel punto tutti la noteranno di sicuro. Ma qualcosa va storto e quel bacio in pubblico, tra Hannah e Garrett, non sembra poi così falso



Questo è uno di quei new adult che finisco inevitabilmente per amare, seppur con qualche cliché che possiamo trovare in altre letture, questa storia ha saputo catturarmi dalla prima all'ultima pagina. 
La protagonista è Hannah, una ragazza semplice, alla ricerca di qualcosa, un sentimento che purtroppo non riesce a provare. In passato c'è stata una situazione (difficile trovare un nome appropriato senza fare spoiler!) che l'ha segnata profondamente, ma è riuscita a venire a patti con tutto ciò che si è lasciata alle spalle e questa è già una prima grande differenza che ho riscontrato rispetto ad altri new adult. Solitamente la protagonista ha ancora quel trauma irrisolto, una paura che la divora, qui invece troviamo Hannah, una studentessa che ha iniziato una nuova vita ricordando il passato e accettandolo, le manca solo quel qualcosa in più, l'ultimo passo per sentirsi libera e finalmente completa. Solo Garrett riesce a toccare i suoi nervi scoperti, con la sua sfrontatezza e la sua allegria. 
Garrett è sicuramente uno di quei personaggi maschili che si adorano a primo impatto, un combattente nato, testardo e determinato, dolce e protettivo con Hannah, e un amico fantastico. Hannah e Garrett inizialmente instaurano questa profonda amicizia che non esplode da un giorno all'altro in un rapporto d'amore. Entrambi hanno bisogno prima di fidarsi l'uno dell'altra, dell'appoggio reciproco che si sanno dare. Imparano a conoscersi, confidarsi, imparano un nuovo tipo di rapporto estraneo sia ad Hannah che a Garrett. Riescono a comprendersi, a capire i bisogni dell'altro e mi è piaciuto molto com'è iniziata la loro amicizia senza essere subito improntata sul colpo di fulmine. 
A volte una persona ti entra dentro di soppiatto, e all'improvviso non riesci a capire come tu abbia potuto vivere senza di lei fino a quel momento. 
Hannah aiuta Garrett in una materia e Garrett aiuta Hannah a sbarazzarsi di alcuni limiti che non le facevano vivere l'attuale vita in modo pieno e spensierato. Un accordo che li porta a stare a stretto contatto e li aiuta a conoscersi meglio, a mescolare le loro amicizie e le rispettive vite, a dipendere l'una dall'altra. 
Fin dall'inizio conosciamo dei personaggi che sanno attirare l'attenzione del lettore, leggiamo una storia a tratti divertente, a tratti più profonda, ma pur sempre uno svolgimento che non è né troppo lento né troppo veloce, ci fa conoscere Hannah e Garrett senza affrettare le cose e infine l'autrice ci fa anche vedere quanto speciali possono essere insieme.
Ho apprezzato ogni cosa di questo libro, finalmente ho avuto tra le mani un new adult che mi ha convinta al cento per cento senza lasciarmi con qualche ma di troppo. Ho letto qualche new adult carino negli ultimi tempi, questo è certo, ma Il contratto è l'unico che mi fa esclamare un finalmente, mi fa ridere e nel suo piccolo riesce ad essere originale. 
L'unica cosa che non ho apprezzato della versione italiana sono state alcune traduzioni, delle parole troncate che in italiano non possono rendere nello stesso modo rispetto all'inglese. Gli scrittori americani usano molto slang, le abbreviazioni sono all'ordine del giorno, però una volta che viene tradotto non si può pretendere di lasciare la stessa identica parola tradotta letteralmente e abbreviata, risulta poco scorrevole e non c'è coinvolgimento durante la lettura. In quei pochi casi mi veniva da ridere, purtroppo, e chi ha letto il libro avrà capito a che parti mi riferisco. Per il resto è una storia che vi consiglio assolutamente, soprattutto se amate il genere sarà una lettura che vi convincerà appieno! Non vedo l'ora di leggere il prossimo libro, abbiamo un Logan tutto da scoprire! 
Voi cosa ne pensate? Vi ispira il libro o lo avete già letto?
Buona serata, readers!     


16 commenti:

  1. Ciao Jess,
    questo libro ce l'ho pronto già da un pò ma ancora non sono riuscita a leggerlo. Sto leggendo però solo recensioni positive, quindi a quanto pare devo proprio sbrigarmi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy! Sono certa ti piacerà, ma aspetto un tuo parere ;)

      Elimina
  2. Ho letto pareri constrastanti su questo romanzo ora però sono proprio decisa a dargli un'opportunità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti dico buttati, Jessi, o almeno leggi l'estratto e poi decidi, è un po' diverso dai soliti new adult drammatici, più divertente e tutte le carte si giocano allo scoperto =)

      Elimina
  3. Concordo su tutto, anche nella mia recensione ho parlato della traduzione che fa acqua... ma in generale l'ho apprezzato molto anche io, è stato una compagnia molto piacevole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci troviamo d'accordo, Jessi, è stato un bel libro con pecche dovute alla traduzione, un vero peccato!

      Elimina
  4. Ciao Jess... sono tornata ç___ç e sono depressa!
    Meno male che ci sei tu e il tuo consiglio letterario che vedo subito di prendere e leggere. ❤ Ne ho decisamente bisogno.
    Ci sentiamooooo ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jen, tesoro <3 Ti capisco, lo sai, ti ho anche dato un consiglio che so non era facile da seguire, ma la prossima volta ricordiamoci dei pali ahah
      A presto <3

      Elimina
  5. Ciao! Ti ricordo che oggi è l'ultimo giorno disponibile per completare la sfida del fandom book contest c:
    La trovi a questo link: http://raggywords.blogspot.it/2016/09/fandom-book-contest-sfida-uno.html .
    Un mancato completamento potrebbe significare un'eliminazione, attenzione >.<
    PS: Perdonami se sono così stressante >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Non preoccuparti, non sei stressante! Comunque ti ho scritto una mail =)

      Elimina
  6. Ciao Jess! Non so, ho ancora qualche dubbio in proposito, mi sembra la solita storia scontata... magari lo terrò in considerazione quando ho voglia di una lettura leggera e poco impegnativa ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa! In confronto ai soliti new adult presenta delle differenze che riescono a renderlo in qualche modo diverso e molto piacevole da leggere, quindi prova a dargli una possibilità =)

      Elimina
  7. Grazie, di nuovo sei riuscita a farmi cambiare idea su un libro. Sinceramente dal titolo, dalla copertina e dalla trama, non mi convinceva, pensavo fosse di tutt'altro genere e invece... aggiungo subito! :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice, Ale! Merita davvero, leggilo *-*

      Elimina
  8. Ciao Jess io con i new adult ci vado sempre con i piedi di piombo perchè ho paura di riscontrare sempre le stesse identiche cose ma se mi dici che non è così mi segnerò questo titolo e gli darò un occasione :)).
    ps bellissima recensione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefy! Purtroppo hai ragione, a volte ci ritroviamo tra le mani new adult davvero scontati e con tematiche affrontate in modo totalmente sbagliato, ma questo ha qualcosa che lo distingue dagli altri!
      Grazie <3

      Elimina