venerdì 2 settembre 2016

It's time for music #25

Ciao, avid readers! Dopo mesi di pausa questa rubrica prende vita e non potete immaginare quanto sia felice di farle vedere nuovamente la luce, amo condividere la musica con voi e confrontarci sui nostri gusti musicali! La musica è qualcosa di cui mai potrei fare a meno, in qualsiasi momento è sempre la risposta a tutto, momenti tristi o felice c'è sempre la colonna sonora perfetta che ci accompagna. 
In questi mesi ho ascoltato moltissima musica nuova e ogni volta che una canzone mi piaceva molto continuavo a ripetermi "okay, questa andrà in rubrica... oh gosh, anche questa!" e così sono arrivata ad avere un'altra lista, perché le liste non sono mai abbastanza! 
E ora passiamo alla musica! 


So che non ne potete più di sopportare la mia ossessione per gli One Republic, ma posso non riaprire la rubrica con il loro ultimo singolo?! Non è possibile, quindi andiamo a suono di Kids, una canzone che mi è già entrata nel cuore e nella mente e non riesco a smettere di cantare tutto il giorno. Il sound del nuovo album appare leggermente diverso, ma sempre sulla scia di Nativa (il penultimo), quindi dal ritmo sempre più incalzante e non posso fare a meno di amarlo. Kids mi è parsa subito come un racconto, una storia di due bambini che sono cresciuti e non possono più guardarsi indietro rimpiangendo quei momenti spensierati in cui tutto andava bene. Kids è l'anima che dovrebbe restare dentro ognuno di noi mentre gli anni passano, dimentichiamo quell'incoscienza e ingenuità.

I refuse to look back thinking days were better
Just because they're younger days
I don't know what's 'round the corner



La seconda canzone che sto ascoltando molto è Rise di Katy Perry, scritta per le Olimpiadi di Rio e che trasmette una grande carica, quella di cui ha bisogno ogni atleta per portare il proprio corpo al limite, sconfiggere ogni pronostico e vincere. Sebbene Katy Perry non sia una delle cantanti che più ammiro, la sua voce senza Auto-tune lascia abbastanza a desiderare, a volte se ne esce con dei pezzi che mi piacciono molto. 


Still rise 
Just fight it, just fight it
Don't be surprised, I will still rise


Le ultime due canzoni di oggi sono Fake it e Good grief dei Bastille, una band che seguo e mi piace per la voce originale del frontman e per il sound particolare, infatti basta sentire la prima nota di ogni loro canzone per riconoscerli. Il nuovo album uscirà a breve e ammetto che già da queste due canzoni ho notato che i testi mi sembrano ancora più incisivi di prima, sebbene il loro sound non sia cambiato. Sono quasi lontani dai riflettori, il loro ritorno si sta facendo sentire piano ma arriverà il boom con il loro cd, ne sono certa! Il video di good grief richiede un accesso a yt, quindi metto solo il video audio. 




Queste erano alcune delle nuove canzoni che mi stanno piacendo, diciamo che sono un po' le colonne sonore della mia estate! Ma ora tocca a voi, cosa state ascoltando in questo periodo? Ci sono novità che vi hanno colpiti? 
Un abbraccio, readers! 

19 commenti:

  1. Praticamente non ne conoscevo nessuna, ma in questo ultimo periodo ho vissuto parecchio nel mio mondo. Però sono tutte canzoni bellissime, quindi grazie per avermele fatte scoprire :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di averti portato delle news <3

      Elimina
  2. Mi piace un sacco Rise! Anche se ascoltandola le prime volte non mi aveva convinto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato la tua stessa sensazione, dopo due o tre ascolti ho iniziato ad apprezzarla =D

      Elimina
  3. Rise è piaciuta anche a me, sebbene della Perry ne ascolti giusto qualcuna delle sue track più famose. Mentre i Bastille non mi piacciono, sorry >.< Io, per motivi di scittura, sto andando dietro a tre canzoni diversa tra loro: Fire meet Gasoline di Sia, Starving di Haileee Steinfeld e Zedd, e infine Hell Yeah dei Rev Theory :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io di Katy so le più famose, non mi piace particolarmente. Ahah ci mancherebbe, sono gusti e i Bastille sono particolari!
      Starving l'ho sentita giusto qualche giorno fa e non mi convince molto, mentre Hell yeah non la conosco e corro a sentirla *-*

      Elimina
  4. Ciao! In generale mi considero fan di Katy Perry, ma "Rise" non mi aveva convinto, ad un primo ascolto. è una di quelle canzoni che, secondo me, si apprezza un po' con il tempo...
    Mi piacciono gli One Republic, ma non conoscevo Kids! Quanto ai Bastille, Good Grief è davvero carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! Penso proprio che Rise faccia parte di quelle canzoni che si apprezzano di più con il tempo!
      Kids la amo *-*

      Elimina
  5. Rise la sto scoprendo adesso, devo dire che migliora ad ogni ascolto *_* Vabbè, c'è un singolo dei OneRepublic che non ci piaccia? Esiste? Secondo me è leggenda AHAHAHAH

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Rise funziona così un po' per tutti noto =D
      Ma non esisterà mai, quel giorno se mai arriverà sarà la fine del mondo ahah

      Elimina
  6. Wow adoro questa rubrica e non vedo l'ora che esca il nuovo cd di katy perry ❤️_❤️ La adoro! Katy cat forever xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ely <3 Katy ha una personalità che coinvolge i fan, ma come cantante io la apprezzo sempre di più in versione auto tone =)

      Elimina
  7. La canzone di Katy Perry piace molto anche a me

    RispondiElimina
  8. Ciao! Ho riaperto il blog su un nuovo account e ho perso tutti i contatti. Se ti va di seguirmi anche qui il blog è www.theconnornation.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Forse hai cambiato nick e ti seguivo su un altro blog? Scusa, ma non mi ricordo ç.ç

      Elimina
  9. Guarda, non c'erano dubbi che tu avresti riaperto questa rubrica con una canzone degli One Republic XD lo immaginavo :P cooomunque, molto bella e anche il video :D
    A me Katy Perry piace molto come cantante e questa che ancora non avevo ascoltato, è molto bella. Mi piacciono le parole, come sprona a lottare, a combattere. Come dice agli altri di non credere che una persona abbia già perso, perché quella persona ti può stupire, quella persona è una combattente e la vittoria ce l'ha nelle vene. Anche il video è bello, ma ne ha fatti parecchi di belli e significativi.
    Io durante l'estate ho letteralmente ascoltato sempre Nek, il mio Fil, non ci posso fare nulla, per me la sua musica è VITA. Di altro ho ascoltato però anche "Comunque andare" di Alessandra Amoroso, che per me è strano, visto che non mi piace molto come artista. Ma questa canzone mi piace molto. Poi, in questo periodo ho anche ascoltato alcune canzoni di Lena Del Ray, non pensavo che me ne sarebbero piaciute altre oltre "Young and Beautiful" e invece, ce n'è sono alcune veramente belle. A quel timbro particolare anche lei, anche se comunque non mi piacciono tutte.
    Per il resto, Nek, Nek e Nek. A ripetizione, poi tra poco deve uscire il suo nuovo singolo "Unici" e sono mooolto ansiosa di ascoltarlo! *-* nel frattempo riascolto "Uno di questi giorni" *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah Ale, come potevo non farlo?!
      Rise è stupenda proprio per il testo, è stata perfetta per le Olimpiadi e alle prossime mi ricorderò di questa canzone *-*
      Neanche a me piace la Amoroso, trovo canti molto con la gola e ha un timbro che non mi piace >.<
      L'attesa per Nek sta per finire, resisti =D

      Elimina