venerdì 22 aprile 2016

Review Insieme a te di Sylvia Day

Buonasera, avid readers! Questa sera vi voglio parlare di Insieme a te, l'ultimo libro della famosa serie Crossfire, molto discussa a causa delle presunte somiglianze con la famosa serie 50 sfumature e molto attesa da tanti lettori innamorati del protagonista Gideon Cross. 



Serie: Crossfire
1. A nudo per te
2. Riflessi di te
3. Nel profondo di te
4. In gioco per te
5. Insieme a te
Editore: Mondadori
Genere: Erotic romance

Gideon Cross. Innamorarmi di lui è stata la cosa più semplice che mi sia mai capitata. È successo istantaneamente. Completamente. Irrevocabilmente. Sposarlo è stato un sogno. Rimanere con lui sarà la sfida della mia vita. L’amore è trasformazione. Il nostro è sia un rifugio che la più violenta delle tempeste. Due anime ferite legate insieme. Abbiamo condiviso i più profondi e inconfessabili segreti. Gideon è lo specchio che riflette tutte le mie debolezze e tutta la bellezza che non riesco a vedere in me. Lui mi ha dato tutto. Ora devo essere io quella forte, devo dimostrare di essere per lui un sostegno come lui lo è stato per me. Insieme possiamo affrontare chi sta cercando di mettersi così crudelmente tra di noi. Anche se la battaglia più dura sarà quella che intraprenderemo per mantener fede alle nostre promesse. Giurarsi amore è stato solo l’inizio. Lottare per il nostro amore ci renderà liberi o ci dividerà per sempre.

Ho iniziato questa serie molto titubante, ero appena uscita dalla lettura di 50 sfumature che non mi era piaciuta, quindi non volevo neanche imbarcarmi in una serie che si vociferava fosse molto simile, in particolare il tema BDSM non è dei miei preferiti e lo evito sempre se so prima essere una peculiarità del libro in questione. Non so come mi sono convinta a dare una seconda chance al genere, l'unica di cui non mi sono pentita dato che trovo che tra quelle lette sia la meglio riuscita. Crossfire è una serie ben caratterizzata, i personaggi sono approfonditi, hanno il loro passato che li perseguita, cercando di proseguire la loro vita attaccandosi a qualsiasi cosa finché non si trovano l'un l'altro.
In quest'ultimo libro non c'è stato il salto che mi aspettavo, non c'è quel qualcosa che stupisce il lettore e lo fa rimanere incollato alle pagine, vengono buttate molte esche senza raccogliere nulla alla fine della storia. Gideon ed Eva sembra abbiano ancora molte questioni da affrontare e anche esterne al loro rapporto, terzi incomodi, ex che tornano alla carica, però nulla viene mai risolto fino in fondo. Per tutto il libro vediamo Gideon ed Eva che si adeguano alla loro nuova vita, al matrimonio, alla convivenza, cercano sempre di aprirsi e dialogare senza tralasciare i problemi, e se da un lato questa crescita dal primo libro ora si avverte forte e chiara, dall'altro non capita davvero nulla di interessante ed emozionante. Questo per tre quarti di libro è più o meno il lento andamento, fino a che nelle ultime pagine succede di tutto, in modo affrettato l'autrice butta lì un evento che poteva risparmiarsi perché senza senso, e tratta tutto in modo superficiale, inadeguato. 
Purtroppo l'ultimo libro non è stato esplosivo, non era quello che avrei voluto leggere, e penso sia anche dovuto alla lunghezza della serie, i libri facenti parte di questo genere non hanno bisogno di arrivare al quinto per mettere un punto alla storia, soprattutto se poi tocca girare intorno ai soliti eventi scontati e far avvertire al lettore un declino del solito ritmo narrativo.
Probabilmente è il libro che mi è piaciuto meno della serie, ma dico probabilmente perché è passato abbastanza tempo da quando ho letto gli altri libri e se ora rileggessi tutto non so che opinione ne verrebbe fuori. 
Non posso dire che di questa serie mi sia piaciuto tutto, ha i suoi lati negativi insiti nel genere che spesso non apprezzo, ma se dovessi consigliare una serie erotic romance sicuramente questa sarebbe la mia scelta, perché non pecca di superficialità nei temi difficili trattati come troppo spesso accade in qualsiasi libro di qualsiasi genere, ha due protagonisti che si incontrano e si scontrano di continuo senza far soccombere uno dei due, ma riuscendo sempre a ritrovarsi, e crescono, maturano fino ad arrivare a guardarsi indietro senza più paura del passato tormentato e pieno di incubi. 
Voi cosa ne pensate? Avete letto la serie?
Buon weekend, readers, un abbraccio! 

6 commenti:

  1. Ciao Jess,
    proprio perchè non volevo leggere cose uguali mi sono tenuta alla larga di questo libro. Da quello che dici però sembra una storia che forse vale la pena di leggere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy! Secondo me potrebbe piacerti, anche se come me non apprezzi il genere in generale =)

      Elimina
  2. Come sai non sono un'amante del genere, mi mette a disagio xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solitamente anch'io li evito, questa serie è una delle rare eccezioni =)

      Elimina
  3. Ero venuta qui dall'altro tuo post e mi sono accorta che avevo già commentato questa serie, adesso si che sono ancora più indecisa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, Susy, anch'io a volte mi scordo i libri xD

      Elimina