lunedì 1 maggio 2017

Review Grazie per avermi spezzato il cuore di Lauren Layne

Buongiorno, avid readers! Dopo Un amore senza fine non potevo lasciarmi sfuggire il seguito che vira sul genere military romance che adoro, ma è anche vero che sbagliare con questo genere è molto più frequente di quel che si possa pensare, basta inserire le solite vicende, un po' di DPTS, qualche perdita e si costruisce una storia, quindi differenziarsi diventa fondamentale per colpire il lettore. 


Serie: Redemption 
1. Grazie per avermi spezzato il cuore 
2. Crushed
Editore: Newton Compton
Genere: New adult, Military Romance

Quando Olivia Middleton abbandona il glamour di Park Avenue per una remota città costiera del Maine, tutti danno per scontato che l’abbia fatto per seguire il suo istinto altruista. Ma Olivia nasconde un segreto: lavorare in un’associazione che si occupa del recupero di veterani di guerra non è esattamente un atto di generosità, ma una penitenza. Il problema è che la persona che le viene affidata non è l’anziano triste e riconoscente che si aspettava di incontrare, ma un ventiquattrenne scostante che non ha alcuna intenzione di diventare lo strumento per la redenzione di Olivia. E soprattutto ha uno sguardo che paralizza.
Paul Langdon non ha bisogno che uno specchio gli riveli di non essere più il quarterback che era prima della guerra. Sa che è diventato brutto dentro e fuori e ha deciso che farà di tutto per mantenere la forma di esilio che si è auto-imposto, anche a costo di perdere la sua eredità. Ma Paul non aveva fatto i conti con la splendida ventiduenne a cui è stato affidato, e che gli ricorda fin troppo tutto quello che ha perso e che non potrà mai più avere indietro. Più lei cerca di convincerlo ad abbassare le difese che si è costruito intorno, più è difficile riuscire a tenerla a distanza…
Ora Paul e Olivia devono decidere: saranno in grado di aiutarsi a vicenda o sono perduti per sempre?

Innanzitutto premetto che la lettura del prequel non è fondamentale per leggere questo, certo riesce a dare un quadro completo del passato di Olivia, ma anche qui viene tutto ripetuto e accennato per far luce sulla sua vita, quindi se vi capita di leggere prima Grazie per avermi spezzato il cuore e poi Un amore senza fine non preoccupatevi, non avrete problemi nella lettura. Un'altra premessa che voglio fare è il sottogenere di questa serie, ogni titolo cambia e se nel prequel ci trovavamo semplicemente in un new adult, qui abbiamo di fronte un military romance e nel prossimo avremo a che fare con un chick-lit. Una serie sicuramente variopinta e interessante! E ora passiamo a questo new adult/military romance!
La mia prima impressione dopo aver letto la trama e i primi capitoli è stato un ricollegare continuamente ciò che stavo leggendo ad altri libri, e ora mi spiego subito meglio. Non so se avete letto Troppo bello per dire di no della serie The billionaire boys club di Jessica Clare, il protagonista, Hunter, è sfregiato a causa di un incidente avvenuto molti anni prima e il suo rapporto con la protagonista femminile riporta a La bella e la bestia. Mentre leggevo Grazie per avermi spezzato il cuore mi è venuto in mente spesso questo libro, non perché i due libri siano identici, ci sono molte differenze sia per quanto riguarda i personaggi che per la trama di base, ma quello che li collega è questa sorta di retelling della bellissima fiaba e, quindi, il protagonista maschile che identifichiamo nella bestia. Se non avete letto il libro della Clare non vi verrà in mente nulla del genere romance da collegare, ma in ogni caso non è un problema perché non si tratta di letture identiche e quindi fastidiose per le somiglianze. In ogni caso ci troviamo con un protagonista recluso nella sua magione, preso dai sensi di colpa e vittima del DPTS a causa del servizio prestato anni prima. Paul non nutre speranze riguardo il futuro, vive costantemente nel passato e si disinteressa totalmente di ciò che lo circonda, non ha affetti se non il padre che vive lontano, così per lui diventa un rito crogiolarsi nella depressione senza avere la possibilità di aggrapparsi a nulla, almeno finché non arriva Olivia dalla grande mela per sfuggire ai suoi problemi. Olivia ha un compito ma avere a che fare con Paul non è semplice, bisogna lottare fino allo stremo delle forze mentali e accusare molti colpi bassi di cui Paul è maestro. 
Come ogni military romance non manca il DPTS che l'autrice ha approfondito il giusto senza cadere nel tecnico, ha cercato di spiegarlo attraverso il comportamento di Paul ma rispetto a molte altre sue colleghe ha deciso di trattare la riabilitazione del suo personaggio in modo totalmente diverso. Questo è ciò che l'ha differenziata, il modus operandi per i veterani è sempre lo stesso nei romance e sebbene io apprezzi quella versione questa è stata una ventata d'aria fresca, un percorso basato sulla fiducia e l'amore, due sentimenti che a volte possono fare miracoli. 
Paul è un personaggio che sicuramente va compreso, ma allo stesso tempo molti suoi comportamenti nei confronti di Olivia sono difficili da mandare giù, non sempre il perdono è la prima cosa che da lettrice ho compreso. Olivia è stata una protagonista che ho apprezzato, la sua pazienza e il modo in cui si comporta con Paul fin dal primo momento in cui lo conosce ha gettato le basi del loro rapporto, però allo stesso tempo a volte mi sarebbe piaciuta qualche presa di posizione in più da parte sua. 
Non è uno dei libri più originali mai letti, ma è una storia piacevole da leggere, ci si ritrova coinvolti nelle vicende di Olivia e Paul senza mai annoiarsi, si arriva alla fine senza neanche accorgersi di aver sfogliato pagine su pagine e proprio per questo è un libro che consiglio
Non accenno neanche più a cover e titolo perché non hanno senso e sono terribili, soprattutto la cover che non ha nulla a che vedere con la protagonista. Sarò ripetitiva ma piuttosto che questo preferisco una semplice scritta con un carattere particolare, la apprezzo molto di più! Purtroppo so che le cover e i titoli traggono in inganno, a volte ci perdiamo qualche lettura a causa di questo e quindi appena trovo una lettura piacevole cerco subito di pubblicarne la recensione per aiutare qualche lettore, dato che anche a me capita spesso di bloccarmi per questo e solo grazie ad amici e recensioni dei vari blog comprendo di essermi sbagliata. 
Perciò, readers, se siete appassionati del genere è una lettura che non potete perdervi, non una delle migliori riguardo il military romance ma sicuramente perfetta dato lo scarso catalogo che abbiamo al riguardo in Italia. Lauren Layne ha una scrittura semplice e per questo diretta, senza troppe perifrasi inutili e con dei personaggi ben delineati, e il risultato è un romance coinvolgente e che sa catturare l'attenzione del lettore. 
Ora non ci resta che attendere l'ultimo libro, il protagonista sarà Michael e dalla trama mi pare proprio ci sarà da divertirsi con la sua storia! 
Voi cosa ne pensate di questa serie, readers?
Un abbraccio! 

6 commenti:

  1. Ciao Jess! Come ho già detto e ridetto io ho amato questo libro! Non so cosa mi abbia colpito tanto ma è entrato nel mio cuore! Non ho però letto altro riguardo il genere military romance e credo che dovrò rimediare :-) Sul titolo e la cover non mi esprimo...non ho davvero parole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia! Se ti è piaciuto questo vedrai che altri military romance ti rapiranno il cuore! ;)

      Elimina
  2. Ho già in lista questo libro, e la tua recensione Jess mi conferma che è una bella lettura. Peccato per la cover e il titolo che ho già letto da altre parte non centrano niente con la storia. Se poi mi dici che leggendo questo non si deve recuperare nemmeno un altro libro allora la voglia di leggerlo aumenta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre, Susy, cover e titolo rovinano un libro :/

      Elimina
  3. Ciao Jess! Non sapevo che il libro facesse parte di una serie, Ma se è autoconclusivo allora lo leggerò di sicuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jasmine! Sì, lanciati nella lettura tranquillamente, non è necessario aver letto il precedente =)

      Elimina