giovedì 23 marzo 2017

Review Ritorno da te di Jennifer L. Armentrout

Ciao, readers! Come state? Avete già visto il programma di Tempo dei libri? Io non vedo l'ora di incontrare alcuni autori, anche se purtroppo andrò solo un giorno e alcuni me li perderò. Voi ci andrete? Fatemi sapere i vostri programmi! Nel frattempo ecco la recensione positiva di un libro che attendevo da molto! 

Ritorno da te: Serie Wicked vol. 2 di [Armentrout, Jennifer L., Lynn, J.]

Serie: Wicked
2. Ritorno da te
3. Brave
Editore: Nord
Genere: Paranormal romance

Ivy Morgan pensava di avere tutto sotto controllo, di aver eretto una barriera impenetrabile tra sé e il resto del mondo. Ma le sue difese sono crollate nel momento in cui ha incontrato Ren Owens. Coi suoi profondi occhi verdi e il sorriso da sbruffone, Ren ha fatto breccia nel cuore di Ivy, conquistandosi la sua fiducia. Anche perché, con lui, Ivy può finalmente condividere ogni aspetto della sua vita: Ren infatti è membro dello stesso, antichissimo Ordine di cui fa parte lei, perciò capisce bene cosa voglia dire passare le giornate fingendo di essere una ragazza come tante e le notti a combattere contro il Male che si cela tra le strade di New Orleans. Però tutto cambia quando Ivy scopre un segreto sulle origini della sua famiglia, un segreto che non può rivelare a nessuno, neppure a Ren. Perché, se lui ne venisse a conoscenza, dovrebbe ucciderla. Ben presto, quindi, Ivy sarà costretta a fare una dolorosa scelta: mentire all'uomo che ama e mettere in pericolo tutto ciò per cui hanno lottato insieme, o sacrificare se stessa per la salvezza del mondo intero…

Potevo non leggere subito questo libro atteso da oltre un anno?! La Armentrout ci ha fatto sudare l'uscita di Ritorno da te e dopo il clamoroso cliffhanger di Lontano da te ogni lettore attendeva il seguito delle avventure di Ivy, Ren e, ovviamente, Campanellino! 
Quindi visto il finale che ci aveva lasciati con il fiato sospeso questo seguito non poteva che riprendere proprio dal punto in cui si era interrotto, lasciandoci ancora molti dubbi sulle conseguenze della scoperta di Ivy. 
Se Lontano da te è più concentrato sull'introduzione di questo mondo paranormale, sui personaggi e sulla nascita della relazione tra Ivy e Ren, qui ci troviamo in tutt'altro ambito, con focus su Ivy come personaggio e sul suo futuro molto incerto. Ivy deve fare una scelta, si trova davanti a un bivio e prendere la decisione giusta è difficile, Ren è una parte importante della sua vita e la paura di perderlo la fa esitare e omettere una verità importante.  
L'Ordine ha uno spazio minore, in questo frangente non aveva senso inserire troppi eventi e ostacoli, così l'autrice è stata brava a cogliere questa differenza e mostrare a noi lettori di più il mondo fae riguardante la cerchia di Drake, il principe, con cui Ivy non vuole avere nulla a che fare. Drake rappresenta la parte nemica in questo libro, ma in realtà non è l'unico da cui Ivy si dovrà riguardare, ho come la sensazione che nel prossimo libro anche l'Ordine farà la sua parte. In ogni caso Drake riesce a dare il meglio di sé, in poche parole è uno di quei personaggi cattivi ben riusciti, che non inteneriscono il cuore del lettore neanche per un breve attimo e l'unica emozione che suscita è disprezzo. Ammetto che per un attimo ho pensato che Drake ci sarebbe stato presentato come alternativa a Ren per creare una sorta di triangolo amoroso!
Una parte fondamentale della storia è Campanellino, per me è uno dei personaggi migliori della trilogia, ogni lettore lo vorrebbe come migliore amico ed è un supporto importante per Ivy, l'unico che sa ogni cosa di lei e la accetta, la protegge e... cerca anche di farla andare in bancarotta a causa di Amazon Prime! Non penso di aver incontrato un personaggio fantasy così divertente in qualsiasi saga mi venga in mente in questo momento, adoro come la Armentrout lo ha creato e delineato, leggerei un libro intero su di lui e le sue avventure e sono certa non mi annoierei mai. Insomma altri che Team Ren o chiunque altro, Team Campanellino merita un bel club! Inoltre riserverà una bella sorpresa per noi lettori, qualcosa di inaspettato che vi lascerà a bocca aperta.
Ren continua ad essere un protagonista maschile perfetto, è letteralmente impossibile non apprezzarlo in ogni sua sfaccettatura, a partire dal suo rapporto con Ivy fino al modo che trova per accettare una realtà che riteneva così dannosa e lontana dai suoi principi. Sa riservare qualche sorpresa, ma sono certa che debba ancora dare il meglio di sé e nel prossimo libro vedremo di più come deciderà di rapportarsi con la nuova realtà di cui ormai fa parte. 
Ivy è sicuramente una ragazza forte, una protagonista che non si piega e lotta fino alla fine, quindi ho apprezzato molto anche lei e la sua personalità. Mi è piaciuta come ha cercato di reagire sempre di fronte alle avversità che la sua nuova condizione le presenta di volta in volta, e ancora di più come ha cercato di non soccombere a Drake e trovare ogni volta una via d'uscita quasi impossibile.      
Infine abbiamo un mondo fae da scoprire e nelle ultime pagine ci è solo accennato, una nuova realtà dovrà essere ancora raccontata, quindi diciamo che questo libro è servito anche un po' come passaggio per il gran finale, l'autrice ha delineato meglio i personaggi e i suoi ruoli, le parti nemiche e gli appoggi futuri di Ivy. 
Posso dire che come lettura l'ho apprezzata molto, in un momento dove il fantasy mi appassiona sempre meno sono riuscita a trovare di nuovo la voglia di approcciarmi a questo genere. La storia si presenta come sempre scorrevole e con uno stile narrativo semplice, un editing curato e un mondo paranormale che mi affascina vista la diversa prospettiva di racconto del mondo fae che solitamente non mi entusiasma per nulla. Se siete alla ricerca di una buona trilogia paranormal romance coinvolgente e con personaggi che si fanno apprezzare, vi consiglio questa serie, saprà catturarvi con la sua storia d'amore e un folletto un po' inusuale e pazzo!     
Il terzo libro si intitolerà Brave e concluderà la trilogia, l'uscita è prevista per quest'anno in lingua originale, quindi non ci resta che attendere il finale di questa bellissima serie!
Chi di voi segue la serie? Cosa ne pensate?
Un abbraccio, readers!        

Nessun commento:

Posta un commento