domenica 6 novembre 2016

Review La distanza tra me e te di Lucrezia Scali

Buonasera, avid readers! Questa sera vi voglio parlare di un libro che ho aspettato a recensire per evitare ogni sorta di pregiudizio che ho nei confronti di questo tipo di libri, ma finalmente è arrivato il momento!

Editore: Newton Compton
Genere: Romance

Isabel abita a Roma: poco socievole, precisa, abitudinaria, programma la sua vita nel dettaglio. Non sopporta le sorprese, non le piace cambiare i suoi piani all’ultimo momento e considera l’imprevisto un vero nemico. Andreas vive in un piccolo bilocale a Torino, dove gestisce l’officina del padre. Ama la compagnia degli altri, il rischio e l’avventura. Due mondi incompatibili, uniti solo da una comune passione: i cani. Entrambi ne hanno uno, a cui sono legatissimi. Ed è proprio quando li accompagnano a una gara, che Isabel e Andreas s’incontrano. O per meglio dire, si scontrano, perché l’impatto non è dei migliori. Quasi per gioco, i due prendono a scriversi su Facebook. Brevi messaggi conditi da ironia e frecciatine. Sarebbe tutto perfetto, se Isabel non fosse sposata e Andreas fidanzato...



La distanza tra me e te è stato il mio primo approccio all'autrice, il precedente libro di Lucrezia Scali non ho ancora avuto occasione di leggerlo e sono felice di averne finalmente avuto l'opportunità.
Non è stato facile leggere questo libro, ho cercato di avere la mente più aperta possibile e non farmi bloccare da una mia opinione personale. Solitamente evito libri che parlano di tradimento, non è un argomento che mi aggrada leggere perché non riesco a entrare in sintonia con i personaggi, mi ritrovo in quella tipica situazione dove il parere prevale sulla storia e non me la godo appieno. Ma, nonostante tutto, sono riuscita a non intestardirmi e leggerlo senza interruzioni. 
Il grande pregio di questo libro è la scrittura, l'autrice ha uno stile semplice e i dialoghi sono interessanti da seguire, molto attuali e in cui è facile immedesimarsi. Quindi la salvezza di questo libro è stato in primis questo fattore, inoltre non ha forzato tanto i personaggi, la storia ha avuto un percorso e non si è trattato di qualcosa di affrettato e anaffettivo, tutto è stato ponderato e descritto nel migliore dei modi per far comprendere al lettore questo nuovo amore che sboccia attraverso un social network. 
La situazione in cui si ritrovano Isabel e Andreas è molto attuale, quante storie si sentono al giorno d'oggi di vari tradimenti avvenuti principalmente grazie ai social?! Questo libro parte proprio da quel punto di vista, cerca di dare una visione di queste nuove realtà sentimentali senza far cadere la storia sul banale e costruendo intorno ai personaggi una seconda vita che piano piano intacca la quotidianità. 
Il libro è costruito in gran parte dai messaggi che Isabel e Andreas si scambiano dopo il loro primo incontro/scontro, i mesi passano e si arrestano quando vediamo uno sviluppo concreto del loro rapporto. Però il lettore rimane in sospeso con un finale che ci dà una piccola visione su quel che potrebbe essere il loro futuro, ma effettivamente non spiega fino in fondo cosa il lettore debba effettivamente credere, e ammetto che qualche riga in più mi avrebbe fatto piacere leggerla.
Personalmente non è un libro che rileggerei proprio per una mia fatica personale nel ritrovarmi a simpatizzare per personaggi che si ritrovano in queste situazioni, non riesco a vederci quell'amore puro e romantico che apprezzo solitamente nei romance, ma c'è da dire che se non avete nessun tipo di pregiudizio, non vi infastidiscono storie simili, è un libro che consiglio assolutamente perché ha tanti pregi, tra cui lo stile scorrevole e la passione dei protagonisti per gli animali (che è una delle cose che più ho apprezzato). 
Voi cosa ne pensate? Avete già letto questo libro?
Buona serata, readers!

16 commenti:

  1. Ciao Jess, ho intenzione di leggere questo libro, anche perchè il precedente della Scali mi era piaciuto. Anch'io non amo leggere di storie legate al tradimento, però la storia mi incuriosisce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Ariel! Io voglio assolutamente recuperare il precedente =D

      Elimina
  2. Ciao Jess,
    anch'io ho letto solo questo libro di quest'autrice. Conto quanto prima di leggere un altro suo libro proprio perchè mi piace il suo stile scorrevole. Tuttavia mi ritrovo daccordo con te. Questo libro è stato carino, ma è come se mancasse di quel qualcosa in più che me l'avrebbe fatto apprezzare di più.
    Sono daccordo anche sul tuo pensiero sui tradimenti, diventa poi più difficile dare un giudizio su certi argomenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Susy! Anch'io voglio leggere l'altro libro e come te ho amato lo stile dell'autrice, quindi leggere dell'altro è d'obbligo!
      Ci troviamo d'accordo su tutta la linea =)

      Elimina
  3. Ciao ^^
    Ho letto il precedete libro della Scali e mi era piaciuto, questo invece l'avevo iniziato, ma purtroppo non l'ho finito. Credo di non averlo iniziato nel periodo giusto, ma più avanti...chissà.
    E comunque (finalmente!) riesco a vedere la nuova grafica per bene dal pc...è un sogno! *w*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Grazia! Devo recuperare il precedente, mi incuriosisce molto!
      E grazie per la grafica <3

      Elimina
  4. Devo dire che ora sono un po' scettica riguardo a questo libro, che ho a casa e devo assolutamente leggere :)

    RispondiElimina
  5. Ciao! :) Non sono ancora riuscita a leggere nemmeno un libro di questa autrice, ma spero di riuscire a rimediare presto!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Sia! Finora neanch'io avevo letto nulla, è stato il mio primo libro =)

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie a te per aver letto la recensione *-*

      Elimina
  7. Neanche a me va tanto a genio il tradimento, l'unico libro che non l'ho trovato pesante è stato Forse un giorno, non ricordo se lo avevi letto Jess >.< comunque non sei la prima a dire questa cosa e sono sempre più indecisa a leggerlo. Però il suo primo libro è in WL spero di riuscirci presto che ho sentito solo pareri positivi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jessi, concordo, e probabilmente in Forse un giorno lo abbiamo avvertito in maniera diversa per come la Hoover ha proseguito la storia e per il fatto che c'è stato più il sentimento di mezzo che un vero e proprio atto. Anch'io voglio recuperare il primo =D

      Elimina
  8. Sinceramente non credo che questo libro faccia per me e penso che non lo prenderò. Anche io come te non riesco a leggere libri sui tradimenti, non riesco. Ho anche io questo pregiudizio. Si che ogni storia, ogni evento, ogni situazione è diversa e non sono tutti uguali. Anche se c'è di mezzo il tradimento, cosa orrenda e che non potrei mai perdonare io. Dipende anche dalla situazione, dagli eventi precedenti, dalle persone in questione. Non tutti i tradimenti avvengono per gli stessi motivi.
    Comunque, in linea generale non li sopporto, anche se ripeto dipende dalla situazione. Però, se già non sopporto il tradimento di una volta, figurati una relazione. Ma in questo caso, non riesco a capire come possano due che si sono scontrati una volta soltanto per poco tempo, innamorarsi tramite un social e prendere e mandare a puttane le loro storie, (anche se in questo caso io non leggendo il libro, non so come sono le rispettive storie. Appunto questo dicevo che per carità, dipende dalla situazione). Però, boh, un conto è se dopo qualche scambio di chat, quando arriva "il piacersi", ci si incontra e ci si frequenta, ma innamorarsi proprio solo tramite i social e poi mettersi insieme così. Boh, non capisco come sia possibile. Non è la stessa cosa di incontrarsi di persona, di frequentarsi, di parlarsi faccia a faccia, o sentirsi verbalmente e tutto. Non intendo solo in amore, ma anche in amicizia eh. Credo che ci sia bisogno di vedersi comunque, di frequentarsi. Non so se mi sono spiegata bene. Poi ci sono casi eccezionali, per carità :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, Ale, sicuramente dipende tanto dal contesto in cui si legge e di come viene presentato, ci sono tante variabili di cui tenere conto, ma in generale è sempre un argomento spinoso da leggere.
      Purtroppo questa realtà social di innamoramento lampo è diffusissimo, a tantissime persone è successo e anche per me è un po' strano da capire.

      Elimina