mercoledì 26 ottobre 2016

Review Ti odio, anzi no ti amo! di Sally Thorne

Buonasera, avid readers! Oggi vi parlo di un libro divertente, leggero e romantico, una fantastica lettura che mi ha convinta dalla prima all'ultima riga. Ti odio, anzi no ti amo è un libro di ultima pubblicazione, il romanzo d'esordio di Sally Thorne e non potevo che scrivere una recensione positiva una volta girata l'ultima pagina. 

Editore: HarperCollins
Genere: Romance

Lucy Hutton è convinta che l'impiegata modello si becchi, prima o poi, l'ufficio migliore (e relativa promozione). Per questo è servizievole e accomodante, lavoratrice indefessa ma carina e gentile con chiunque. Per questo tutti la amano alla Bexley & Gamin. Tutti tranne il freddo, efficiente, impeccabile e fastidiosamente attraente Joshua Templeman. E il sentimento è reciproco. Costretti a condividere lo stesso cubicolo per 40 ore la settimana, più svariati straordinari che è meglio non quantificare, hanno iniziato a lanciarsi continue e ridicole sfide, in un gioco al rialzo che sembra impossibile da fermare. C'è il Gioco degli Sguardi, il Gioco dello Specchio e nessuno dei due sopporta di perdere. Fino a quando in ufficio si comincia a parlare del Gioco della Grande Promozione. Se Lucy vince, diventerà il capo di Joshua. Se perde... meglio non pensarci. Ma allora, con la sua carriera in ballo, per non parlare dell'orgoglio, perché Lucy comincia a fare sogni sempre più torridi sull'odiato collega? E perché si veste per andare al lavoro come se invece dovesse recarsi a un appuntamento sexy? Dopo che un'innocente corsa in ascensore diventa il teatro di un bacio indimenticabile tra i due, Lucy ha finalmente la sua risposta: forse lei non odia Joshua. E forse nemmeno lui odia lei. Forse è tutto il contrario. Oppure è solo un altro gioco?



Mi piace leggere storie ambientate sui posti di lavoro, amo le sfide che si lanciano i protagonisti e il rapporto di odio e amore che si viene a creare. Con queste premesse sono andata sul sicuro sapendo già che il libro mi sarebbe piaciuto, come in effetti è successo.
Lucy e Joshua lavorano in una casa editrice, ambientazione nuova per questi chick lit tra colleghi, ed entrambi occupano la stessa posizione lavorativa che mai come ora inizia ad essere una guerra per l'ambita promozione. 
La storia è narrata dal punto di vista di Lucy ed entrare nella sua stessa è esilarante, la sua mente è occupata a uccidere Joshua per gran parte della giornata, il resto è pura competizione con qualche intermezzo che dà spazio ai battibecchi con lui. Sono personaggi ambiziosi, appassionati e che fin dal primo giorno di lavoro insieme hanno frainteso il comportamento dell'altro. Joshua appare molto duro, insopportabile per il modo presuntuoso in cui si pone, ma nasconde una personalità dolce, tenace e con carattere, pronto a fare qualsiasi cosa per Lucy. 
Lucy ha una personalità divertente, sarcastica e sempre pronta ad accomodare gli altri, finché con una spinta di Josh non prende in mano la situazione e inizia a farsi valere. Quello che mi ha divertito molto di lei è l'autoironia, la sua passione per una collezione speciale e come riesce a rapportarsi con Joshua, in modo del tutto confusionario, fatto di frecciatine e alla ricerca di un attimo di rivalsa sul comportamento che Josh ha con lei. Entrambi hanno un rapporto che è arrivato il momento di stravolgere, ma non è così semplice passare dall'odiarsi tutto il giorno a volere qualcosa di totalmente opposto. Questo è quello che più mi è piaciuto, qualcosa di contrastato da loro stessi ma che hanno saputo adattare e saper vivere, seppur con qualche dubbio. 
Tutte noi possiamo immedesimarci nella passione di Lucy per i libri, il suo sogno fin da bambina, e penso che a gran maggioranza ci ritroveremo anche nella sua fissazione per il rossetto rosso steso perfettamente e i suoi sogni ad occhi aperti. E per finire è impossibile non innamorarsi di Joshua, il suo istinto di protezione e il romanticismo dimostrato in tante piccole cose mi hanno colpita e sorpresa, è il tipico protagonista che vorrei in tante versioni per incontrarlo nuovamente in altre letture.    
Quando ad un romance non manca nulla, sia dal punto di vista di narrazione che di costruzione dei personaggi, non mi resta che promuoverlo a pieni voti!  Avevo bisogno di un libro leggero, scorrevole e senza nessun dramma, necessitavo di questa storia! Non ne potevo più di eventi tragici, quindi leggere questo romanzo è stata una ventata d'aria fresca, come mi era capitato con la serie Tangled di Emma Chase. Ci si diverte con Lucy e Joshua, si ride delle loro battaglie, e poi ci sono anche quelle parti romantiche che fanno nascere un sorriso sulle labbra di ogni lettore che vuole sognare. 
Se cercate un chick lit questo ve lo consiglio senza ombra di dubbio! Quest'autrice ha saputo donarmi ore spensierate, la storia è talmente scorrevole che si arriva alla fine senza rendersene conto e non vedo l'ora di leggere The comfort zone, il nuovo romanzo della Thorne in uscita la prossima estate. 
Cosa ne pensate, readers? Lo leggerete o lo avete già letto?
Un abbraccio!

14 commenti:

  1. Ciao Jess,
    seconda recensione positiva su questo libro. Me lo sono segnato perchè certe volte le letture leggere ci vogliono proprio. COme dici tu da volte dopo libri con temi più delicati e tristi, una ventata di allegria ci vuole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy! Vedrai che ti piacerà, talmente leggero e divertente che è impossibile non apprezzarlo se si ama il genere ;)

      Elimina
  2. Quanto l'ho amato <3 è subito finito nella lista di quelli da prendere anche cartacei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Jessi, io non ho saputo resistere, dovevo averlo subito *-*

      Elimina
  3. Ho sentito solo pareri positivi, voglio davvero leggerlo <3

    RispondiElimina
  4. Prima non sapevo nemmeno cosa fosse un chick lit...nell'ultimo mese sto leggendo solo questi XD Aggiungo anche lui alla mia lista! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo genere sta sempre più spopolando e si trovano delle vere chicche, poi se stai leggendo molto questi libri sono certa ti piacerà <3

      Elimina
    2. L'ho letto ieri tutto d'un fiato... Io amo Joshua Templeman!!! *-*

      Elimina
    3. Sììì, Josh non si può non amare *-*

      Elimina
  5. Ciao Jess!
    Questo libro mi era proprio sfuggito, ma ora recupero e lo metto in lista!!
    Mi sembra davvero molto bello vista la tua recensione! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jasmine! Merita molto come lettura, spero ti piacerà!

      Elimina
  6. Ciao Jess ho letto così tante belle recensioni su questo libro che non posso proprio perdermelo, mi avete proprio contagiata con il vostro entusiasmo <3

    RispondiElimina